Coronavirus, in Piemonte al via il piano di riorganizzazione della rete ospedaliera

0
269

Aumento dei posti letto in terapia intensiva e semi-intensiva, individuazione degli ospedali Covid sul territorio, ristrutturazione dei pronto soccorso e consolidamento della separazione dei percorsi, rotazione e distribuzione delle attrezzature e delle strumentazioni, aumento dei mezzi di soccorso da dedicare ai trasferimenti tra ospedali ed incremento del personale in aggiunta all’attuale dotazione organica del servizio sanitario regionale: sono questi i principali punti del piano di riorganizzazione della rete ospedaliera piemontese elaborato dal gruppo di lavoro guidato dal dottor Giovanni Monchiero, illustrato oggi, giovedì 11 giugno, con un’informativa in Commissione regionale dall’assessore alla Sanità Luigi Icardi.

L’articolo completo su www.novaratoday.it