Courmayeur, pronto il “piano B” per il ghiacciaio di Planpincieux

0
140

COURMAYEUR- Lo scorso anno, l’emergenza per il possibile crollo del fronte del ghiacciaio di Planpincieux iniziò a settembre. Il crollo, definito «imminente», non c’è stato. Dopo l’inverno e con l’aumento delle temperature, durante quest’anno non è escluso che l’emergenza «possa presentarsi già all’inizio dell’estate». 

L’articolo completo su www.lastampa.it