Aou di Novara. Innovativo progetto su paziente con aritmia cardiaca e scompenso cardiaco

0
13

Presso la Struttura a direzione universitaria di cardiologia dell’azienda ospedaliero-universitaria di Novara, diretta dal prof. Giuseppe Patti, è stato eseguito un complesso ed innovativo intervento di cardiologia interventistica. L’equipe, costituita dal dott. Gabriele Dell’Era e dal dott. Matteo Santagostino, ha trattato un paziente ricoverato per aritmia cardiaca e scompenso cardiaco. In un’unica seduta, avvalendosi di un avanzato sistema tecnologico che consente di ricostruire una mappa del cuore minimizzando l’esposizione ai raggi X, è stata interrotta l’aritmia e sono stati impiantati dei cateteri in grado di migliorare la contrazione cardiaca e di prevenire la morte improvvisa.

L’articolo completo su www.quotidianosanita.it