Coronavirus, cura plasma iperimmune: reclutati 22 donatori in Liguria

0
131

Genova- “Sono ventidue le persone risultate idonee alla donazione di plasma iperimmune e selezionate su un centinaio di potenziali donatori”. Lo comunica Vanessa Agostini, direttrice della struttura regionale di coordinamento per le attività trasfusionali e del centro trasfusionale dell’Ospedale San Martino. Si tratta di profili che, rispondendo ai requisiti della normativa vigente e ai criteri specifici richiesti per la donazione di plasma iperimmune, hanno sviluppato anticorpi neutralizzanti ovvero in grado di neutralizzare il virus Sars CoV-2.

L’articolo completo su www.ivg.it