Il virus cambia età: ora la fascia più colpita in Piemonte ha meno di 35 anni

0
99

Eccolo l’identikit del piemontese colpito da Covid. E’ stato tracciato dall’unità di crisi regionale che continua a monitorare 24 ore su 24 l’evolvere della pandemia in Piemonte. Nelle ultime 6 settimane il 60 per cento dei nuovi contagiati ha tra i 15 e i 44 anni (nelle prime 5 settimane dell’epidemia questa fascia d’età era invece il 15 per cento), mentre si riscontra un decremento marcato degli over 65 che sono nell’ultimo periodo circa il 12% del totale dei positivi e solo il 3,6% ha più di 85 anni (nella fase acuta dell’epidemia gli over 65 erano oltre il 50 per cento e gli over 85 superavano il 23 per cento).

L’articolo completo su www.torino.repubblica.it