Tumori genitourinari, in 5 anni aumentati del 7% i nuovi casi. Privilegiati trattamenti meno invasivi

0
97

Torino– Cresce in Italia il numero di nuovi casi di tumori genitourinari. Nel 2019 in totale 81.500 uomini e donne sono stati colpiti da cancro della prostata, vescica, rene e testicolo. Rispetto allo stesso dato del 2015 si è evidenziato un aumento del 7%. I pazienti che vivono con una di queste quattro neoplasie sono oltre 932mila pari a ben il 27% di tutti i malati oncologici residenti nel nostro Paese.

L’articolo completo su www.insalutenews.it