Ricercatrice di UniTo vince il GiovedìScienza per il kit che scopre in 24 ore le mutazioni del gene della leucemia mieloide acuta

0
93

Un kit in grado di valutare in 24 ore le mutazioni del gene Idh2, che porta allo sviluppo della leucemia mieloide acuta. È questo il progetto con cui Jessica Petiti, ricercatrice al Clinical and Molecular Hematology, gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche, ha vinto lo scorso 23 settembre i 3000 euro del Premio GiovedìScienza Futuro, sezione del Premio nazionale GiovedìScienza dedicata ai ricercatori che presentino, oltre al progetto scientifico, anche uno studio di fattibilità.

L’articolo completo su www.unitonews.it