Nominati due biologi nel gruppo di studio “ambiente e salute” della Delegazione dell’Ordine Nazionale dei Biologi, per le regioni Piemonte- Liguria-Valle-d’Aosta

0
43

Sono stati nominati nei giorni scorsi, nel gruppo di studio “ambiente e salute” della Delegazione dell’Ordine Nazionale dei Biologi, per le regioni Piemonte- Liguria-Valle-d’Aosta, Christian Salerno, epidemiologo ambientale, e Ivana Milan, specialista in microbiologia e virologia. Le Delegazioni macroregionali sono state istituite a seguito della riforma degli Ordini professionali sanitari (Legge Lorenzin del 2017), che ha visto il passaggio dell’Ordine Nazionale del Biologi dal Ministero della Giustizia a quello della Salute: si è dovuto cosi provvedere alla creazione delle sedi regionali e dei relativi gruppi di lavoro per settori specialistici. I due biologi si occuperanno, nello specifico, del territorio vercellese.

Infatti, come spiegano, porranno l’attenzione su tutto il territorio, evidenziando quelle che sono le problematiche che lo caratterizzano. Il gruppo di studio “ambiente e salute” approfondirà, per quanto riguarda il territorio vercellese le problematiche legate ai fattori di rischio che caratterizzano il territorio, in particolare: l’esposizione a pesticidi e gli impatti sanitari e ambientali delle attività industriali per quanto riguarda l’inquinamento delle matrici acqua, terra e aria. In cantiere c’è già un progetto per mappare tutto il territorio di competenza al fine di individuare fattori di rischio e di inquinamento.

“Il lavoro-spiegano i due biologi- sarà improntato sulla qualità e sul reciproco confronto con gli iscritti, al fine di migliorare ed essere sempre vicini a tutte le necessità.