Covid: dai ricoveri ai nuovi focolai, ecco perché la Liguria è finita in zona arancione

0
82

Un R con T inferiore alla media nazionale e a quello delle zone rosse, ma una pressione altissima sugli ospedali e l’alta probabilità che aumenti nel giro di un mese. È per questo che la Liguria, dopo un’iniziale classificazione in fascia gialla e a rischio moderato, è passata alla fascia arancione, quella di rischio alto per contagio da coronavirus.

L’articolo completo su www.genovatoday.it