In Piemonte niente vaccini antinfluenzali in farmacia: le 16.500 dosi andranno ai medici di base

0
107

Niente vaccino a pagamento in farmacia in Piemonte.

L’annuncio è stato dato venerdì, dopo un accordo tra la Regione e Federfarma: le 16.500 dosi di vaccino antinfluenzale che sarebbero dovute arrivare nelle farmacie sono state destinate ai medici di base per vaccinare la popolazione a rischio. I vaccini andranno quindi ai medici di medicina generale, che li utilizzeranno per i pazienti over 65 e con patologie. Era però inizialmente previsto che le dosi andassero alle farmacie in libera vendita: chiunque avrebbe potuto acquistarle a pagamento.

L’articolo completo su www.novaratoday.it/