Consumo suolo agricolo, persi altri 222 ettari in Piemonte

0
98

TORINO – Non si ferma il consumo di suolo agricolo: nel 2019 in Piemonte è andata persa una superficie complessiva di 222 ettari, pari a 311 campi da calcio. Lo evidenzia Confagricoltura Piemonte. Il problema – fa notare Confagricoltura – “è acuito dalla combinazione del degrado del suolo, dell’erosione e dei cambiamenti climatici che ridurrà sensibilmente i raccolti, se non si interverrà con determinazione. Il suolo è un bene prezioso e non riproducibile: se si riduce la superficie destinata all’agricoltura diminuisce la possibilità di produrre cibo, mentre la popolazione mondiale aumenta e richiede sempre maggiori derrate alimentari”.

L’articolo completo su www.ansa.it