Trans-COST Action, un network di 3mila ricercatori per combattere la pandemia

0
84

Venerdì 4 dicembre è stato reso pubblico, sulla prestigiosa rivista Trends in Microbiology, l’articolo “Joining European scientific forces to face pandemics”. Si tratta del primo lavoro firmato dal Trans-COST Action network, il gruppo multidisciplinare composto da 2.863 ricercatori provenienti da 46 Paesi, impegnati nel contrastare il coronavirus e migliorare la preparazione alle future pandemie. Tra le promotrici del network, nato grazie dall’unione di 9 COST action finanziate a livello europeo, c’è anche Chiara Riganti, docente del Dipartimento di Oncologia dell’Università di Torino.

L’articolo completo su www.unitonews.it